Annuncio
 
Annuncio
Guida analisi tecnica

Operatività: Segnali di Forza

Molto spesso troverete nelle indicazioni operative all'interno dei grafici del sito la seguente espressione : " Buy sulla rottura di FORZA della resistenza ".

L'interpretazione del termine " Forza" non e' immediata per chi non segue un'operativita' basata esclusivamente sull'Analisi Tecnica e spesso potrebbe trarre in inganno nel momento di decidere se si debba comprare o meno un titolo.Proverò quindi ora a dare una spiegazione semplice e il piu' chiara possibile di cosa si intende per forza quando si fa trading di brevissimo .

Per ricavare i segnali di acquisto e di vendita ,con una strategia di brevissimo (2-5 giorni) basata sull'analisi tecnica , si devono ricercare all'interno dei grafici quei movimenti che possono portare ad un rapido rialzo del titolo in modo che la % di guadagno valga il rischio che ci si assume nel momento dell'acquisto.In questa ottica speculativa infatti ritrovarci a mantenere un titolo che ristagna in fase laterale per diversi giorni equivale a perdere la liquidita' necessaria per seguire altri segnali e limita quindi i nostri possibili guadagni.Per evitare tutto cio' si cerca di intervenire solo quando si verificano particolari condizioni che sono alla base del concetto della " forza" e che ora elenchiamo:

Il pattern del candlestick deve essere chiaro , dovremmo avere una figura di inversione tra le tante possibili , o di continuazione (se c'e' gia' in essere un trend che va confermato) o la rottura su candele di forza (Long white- Marubozu )

I volumi devono essere necessariamente sostenuti , preferibilmente in aumento se si tratta della rottura di una statica e devono accompagnare tutto il movimento del titolo anche durante l'intraday ,in modo da avere garanzie migliori sull'interesse presente attorno ad un determinato titolo

L'analisi grafica deve essere favorevole, ovvero deve aprirsi a scenari positivi dopo il determinato segnale, senza che vi siano resistenze importanti nell'immediata vicinanza (questo perche' potrebbe metterci in difficolta' anche e soprattutto dal punto di vista psicologico portandoci magari ad uscire anticipatamente sui primi movimenti di consolidamento)

Altri segnali da prendere in considerazione anche se risultano meno importanti rispetto a questi sono :

L' Rsi non deve trovarsi in una situazione di Ipercomprato

Il grafico intraday deve presentarsi positivamente senza mostrare brutte figure ribassiste che potrebbero impedire il rally del titolo.

Il Book deve essere mobile e il meno manovrato possibile , con la presenza di diversi ordini che passano direttamente in lettera o al meglio nel momento della rottura e durante i momenti piu' importanti della giornata.

In questo modo riusciremo a filtrare diversi falsi segnali , bearish trap o rotture rialziste deboli che non comportano un'immediato rialzo sostenuto del titolo.

Ovviamente neanche in questo modo possiamo avere assoluta certezza sulla bonta' del nostro segnale altrimenti sarebbe fin troppo facile fare Trading (e chi lavorerebbe piu' dopo?? ) , per questo resta d'obbligo porsi ancora prima di intervenire lo Stop Loss , in modo da metterci al riparo da qualsiasi pericolo.

Ecco ora alcuni esempi grafici di rotture rialziste di Forza che chiariscono anche visivamente il tutto:

Annuncio
 
Annuncio