Annuncio
 
Annuncio
Newsletter

NEWSLETTER : Analiti titolo Lottomatica 17/11/06 alle 2:30 AM

 

CommodityDay
Venerd́ 24 e Sabato 25 Novembre
Milano, Palazzo delle Stelline - Corso Magenta, 61

Film, workshop, incontri e didattica con trader professionisti, trading in diretta, stand espositivi e molto altro ancora! Scopri un nuovo modo di investire! A tutti i partecipanti 30 giorni di piattaforma di simulazione GRATIS!
Leggi il Programma e Registrati subito gratuitamente su www.commodityday.it

----------------------------------------------------------------------------------

Buongiorno a tutti,

segnalo l'inserimento di Alitalia e Lottomatica nell'elenco dei titoli analizzati quotidianamente sul sito a seguito di diverse richieste ricevute in merito.
Ho preparato un' analisi abbastanza dettagliata di Lottomatica in cui si evidenza la diversa operativita' da impostare scegliendo se operare nel brevissimo o se provare a fare trading di posizione.
A questo link trovrete i grafici di medio e di brevissimo con i rispettivi commenti : www.laborsadeipiccoli.com/lottomatica.html

Per dare un'idea veloce di cosa stia accadendo :

*
Medio periodo : Il titolo si trova in un bel rettangolo di lateralita' compreso tra i 27,5 e i 30,5 euro iniziato nel maggio di quest'anno.Tre volte il test della parte alta e tre volte della parte bassa con relativo rafforzamento della figura di congestione.In questo caso si deve intervenire sul test e la tenuta del supporto sui 27,5 ,impostando uno stop loss eventuale sotto i 27,2 (lo allarghiamo rispetto all'operativita' di brevissimo) e come obiettivo minimo ci poniamo il ritorno sulla parte alta in area 30,5.
*
Brevissimo : il titolo ha da poco rimbalzato su un supporto appena formato in area 28,10 e ha sfiorato la ribassista di brevissimo che parte dai massimi di settembre sui 30,5 per il momento ancora valida. Due volte la tenuta dei 28,10 ha portato alla formazione di long white candle con volumi importanti, e questi e' da tenere in considerazione. A questo punto possiamo ricavare un segnale di acquisto in caso di rottura decisa dei 29 euro con scambi in ulteriore aumento. In questo caso avremo infatti un obiettivo immediato a 29,6 e di brevissimo sui 30,5 stessi.Lo stop loss invece dovra' essere applicato solo su mancata conferma della rottura dei 29 (bullish trap).


Per quanto riguarda la situazione generale non c'e' nulla di nuovo da aggiungere a quanto gia' indicato nelle ultime Newsletter e sul sito.
Lo Spmib e' rialzista di medio/breve/brevissimo e non ci sono per ora segnali che possano far pensare all'inversione.
Ieri una doji line sporca che mostra un minimo di debolezza e sui 40.500 il primo supportino veloce.See dovesse correggere sotto questa quota andra' probabilmente a consolidare e riprendere forza confermandosi ancora positivo.Solo sotto i 39.750 avremo un primo segnale per cui preoccuparci.Finche' non avremo chiari pattern di inversione con relative conferme risultera' inutile mettersi contro il mercato.

Sui singoli titoli :

Tenaris ha consolidato sotto i 17,5 euro nelle ultime 7 sedute e sta formando un piccolo flag.La seguo sempre aspettando solo di rivedere scambi e interesse in rottura dei 17,6 per entrare e cogliere il probabile ritorno di interesse con aumento della volatilita' e Target primo a 18,6 euro. Sotto i 17,10 invece un piccolo segnale negativo con target veloce sui 16,85 in quel caso e spazio poi verso la rialzista di brevissimo.

Italease ha rotto subito al ribasso il flag segnalato martedi' ed e' caduta.Oggi l'ho aggiornata in intraday sul sito mentre puntava i 40 euro ma non ha testato questa quota di precisione e l'ho mancata. L'aspetto ancora su questa quota per rischiare un acquiso speculativo e velocissimo , con stop loss sotto i 39,90 e Tp primo immediato sui 41,5 circa (ma si potrebbe poi uscire in profit appena dopo il rimbalzo eventuale)

Intesa mercoledi' ha rotto al rialzo e me l'aspettavo subito sui 5,63 , oggi dopo un buon inizio e' tornata sui 5,47.Stop loss sotto i 5,45 e per il momento manteniamo dato che le motivazioni del nostro acquisto (negazione testa e spalla rialzista) sono ancora valide.

Espresso sta provando a formare un trend rialzista con molta calma.Ne avremo la conferma sul superamento dei 4,07 euro e risulta interessante non in ottica speculativa ma per un trading di posizione.

Stm ha rotto in gap up la resistenza indicata martedi' ed e' andata sul Tp primo a 14,25 dove l'aspettavamo.Non sono intervenuto proprio a causa del gap up e quindi l'ho mancata.Se dovesse confermarsi sopra i 14,25 avremo nuovo target a 14,60

Eni e' stata tecnicamente bellissima e meriterebbe un approfondimento .Dopo aver rotto al rialzo la ribassista di medio che era stata
toccata in 5 occasioni con relative correzioni, ha trovato subito forza per andare sulla prima resistenza a 25 e proseguire ieri
fino ai massimi (25,17 rispetto ai 25,19 di gennaio). Rsi vicinissimo all'ipercomprato e resistenza importante testata con volumi modesti.
Siamo in bilico e su un pattern di inversione con conferma al di sotto dei 24,9 si potrebbe anche shortare. Sopra i 25,2 invece con un ritorno di volumi bisognerebbe riprovare l'acquisto e vedere quanto ancora puo' dare (da inizio novembre ha guadagnato circa un 8%)


Troverete in ogni caso tutti i grafici aggiornati come sempre sul sito www.laborsadeipiccoli.com
Per informazioni o richieste potete scrivere a info@laborsadeipiccoli.com
Un saluto
Luca

Annuncio
 
Annuncio