Annuncio
 
Annuncio
Newsletter

NEWSLETTER : Indecisione e Short 1/12/06 alle 2:00 AM

 

Buongiorno a tutti,

Inanzitutto segnalo di aver inserito una prima spiegazione riguardante i pattern del candlestick riguardante l' Engulfing Bullish e l' Engulfing Bearish che potete trovare sia nella sezione Glossario (http://www.laborsadeipiccoli.com/glossario.html )che all' Interno della pagina sulle Candele Giapponesi. ( http://www.laborsadeipiccoli.com/candlestick.htm ) . Pian piano aggiungero' le spiegazioni relative a tutte le piu' importanti figure relative a questa tecnica.

 Segnalo anche di aver inserito il grafico dell' Indice DAX che potete trovare nella sezione indici del sito www.laborsadeipiccoli.com

 Per quanto riguarda l'andamento generale abbiamo visto la volatilita' alzarsi e dopo il primo rimabalzo la situazione e' tornata indecisa.

Lo Spmib ha riperso immediatamente i 40.500 tornando sulla rialzista di breve che passa sui 40.250.A mio avviso e' difficile che la situazione torni a quel lento movimento rialzista che ci ha condotto fino ai 41.000Il supporto dinamico e' ancora valido ma sinceramente per tornare a credere nel movimento rialzista c'e' bisogno del superamentodei massimi proprio sui 41.000. Finche' questa quota non sara' perforata potremo aspettarci la ripresa della correzione.Sotto i 40.100 dovremmo avere la prima conferma negativa con obiettivo sullo statico a 39.750.In ogni caso l'operativita' sui singoli titoli non deve essere influenza da quello che ci aspettiamo per l'indice e dobbiamo attenerci alla sola Analisi Tecnica.

Per cogliere i risultati migliori in queste fasi del mercato bisogna anche  utilizzare le posizioni Short (ribassiste) vendendo allo scoperto i titoli quando ci aspettiamo una correzione.Come avrete visto sul sito ritengo che ormai tutti abbiamo gli strumenti per operare in entrambe le direzioni e quindi ho iniziato a indicare i valori e le situazioni nelle quali sarebbe tecnicamente corretto "andare  short ".

In ogni caso vi ricordo come ho fatto gia' con alcuni utenti che mi hanno contattato via mail che nei momenti di indecisione, del mercato o personali , e' sempre meglio restare in attesa.Preferisco mancare un guadagno piuttosto che azzardare, trovandomi subito in difficolta' psicologica non avendo la sicurezza necessaria per restare lucido e quindi andando incontro ad una inevitabile perdita!!!!

 

Telecom che ha provato a rimbalzare per 3 sedute dai 2,3 ieri (30/11) ha dato un brutto segnale e la posizione si poteva gia' chiudere in pari dato che la trendline e' stata bucata e il titolo si e' andato ad appoggiare subito sui 2,29.Stop loss sotto questa quota per chi avesse ancora le posizioni in essere.

Banca Intesa e San Paolo stanno muovendosi insieme da tempo e sono arrivati ormai al limite della Neckline del Testa e Spalla ribassista in formazione da diverso tempo. La rottura al ribasso di queste rispettive aree, se avvenuta con scambi in aumento veramente sostenuto, ci dara' un segnale fortemente negativo sul quale potremo provare lo short Cliccando sull'anteprima del grafico qui sotto accederete ad una pagina preparata appositamente con l'analisi dei due titoli e il commento operativo. 

 

 

Stm ha perso i 13,7 euro andando debordante sulla rialzista di breve.Attenzione perche' sotto i 13,65 su forza avremo un segnale ribassista con obiettivo primo a 13,4 e spazio eventuale poi fino ai 13,10 circa.Anche in questo caso si potrebbe provare lo short.

Tornerebbe invece positiva solo sopra i 13,9 con pattern di inversione.

 

 

Generali ha rotto al rialzo il doppio massimo sui 32,5 e ci ha costretti ad andare in buy. Ha trovato subito forza e scambi e a questo punto  l'unica cosa da fare e' provare a farla correre impostandoci uno stop profit solo soto i 32,60.

 

 

Eni bella tecnicamente sul triplo massimo in test dei 25,2 e poi giu' di forza , persi i 25 bisognava shortarla ma io non la stavo seguendo e l'ho mancata malamente.Primo supporto veloce a 24,5 e spazio poi fino ai 24,2 sull pull back alla rialzista.

 

Unicredito sta arrivando sul supporto primo dopo il doppio massimo formato sui 6,74. Sotto i 6,45 dara' un segnale negativo sul quale anche in questo caso si potra' pensare ad uno short. L' Rsi e' gia' vicino all'ipervenduto e per questo , in caso arrivasse il segnale, imposterei stop loss sopra i 6,5 e un obiettivo di brevissimo a 6,25. Logicamente se il titolo non dovesse rompere con volumi in aumento importante eviterei rischi. Se invece riuscisse a rimbalzare (a meno di pattern bellissimi) resterei comunque alla finestra.

 

Tenaris ha fatto un doppio massimo di brevissimo sporco, in area 17,90 18 e personalmente dopo aver preso lo stop loss settimana scorsa rientrero' solo su chiara rottura dei 18 al rialzo e non prima.

 

Tra i titolini Roncadin non si muove ancora, da provare solo sopra gli 0,185 sull'aumento dei volumi e non prima .

Chl sugli 0,8 dopo aver scaricato l' Rsi e' pronta a cadere. Se dovesse perdere il supporto diventera' davvero pericolosa.

Buongiorno ha formato una candela rialzista (dragonfly) e potrebbe essere interessante se si confermera' scambiata e sopra i 3,7, darei un occhio al grafico per avere un'idea migliore della situazione.

 

Troverete come sempre le analisi di tutti i titoli piu' importanti sul sito www.laborsadeipiccoli.com

Per informazioni richieste e segnalazioni potete scrivermi a info@laborsadeipiccoli.com

 

Un saluto

 

Luca

Annuncio
 
Annuncio