Annuncio
 
Annuncio
Scalping

SITUAZIONI DI SCALPING REALE

Situazione relativa ad un segnale basato sull'analisi del grafico intraday . In questi casi si ottiene un segnale buy o short al verificarsi di una rottura rialzista/ribassista confermata da un aumento dei volumi e da un book non manovrato. Questo tipo di segnali hanno valenza immediata (5-10 minuti massimo, altrimenti si passa all' intraday) ,spesso non c'e' un target preciso e nel caso si verifichi quello che ci si aspetta si chiude la posizione in stop profit ai primi segnali di debolezza sul movimento in essere.Allo stesso modo se il segnale non e' confermato e il titolo si muove lateralmente o in direzione opposta dopo il nostro buy/sell  si deve chiudere subito in pari o in perdita di pochissimi tick la posizione perche' non ha piu' senso in quel caso mantenere e affidarsi al "caso" e' sempre sbagliato.

FIAT (1/12/06)

Classica situazione da scalping velocissimo. Fiat dopo una correzione importante iniziale va laterale per circa due ore formando un supporto statico a 13,97 euro.Dato che il titolo e' ribassista proviamo ad aspettare la rottura al ribasso per cogliere la presumibile correzione veloce susseguente alla perforazione dello statico.Come possiamo vedere nel grafico qui sotto si verifica proprio questa situazione. Volumi in aumento (cerchioletto rosso) e supporto violato. A quel punto si prova lo short . Il titolo pero' anziche' richiamare lettera sul book , si ferma sui 13,96 , il denaro si accumula e subito rimbalza.L'opposto di quello che ci si aspettava, il segnale sul quale siamo entrati non ha piu' senso e quindi dopo 2 minuti si chiude la posizione ricomprando a 13,98/99 avendo uno stop loss da 2/3 tick.


 

Non e' successo quello che ci aspettavamo e dato che quando si fa scalping l'obiettivo temporale e' immediato , non ha senso mantenere la posizione sperando di avere un guadagno su qualche sucessivo movimento "casuale".Stop loss e pronti per un'altra operazione possibilmente positiva!!

Luca Locarini

 

Annuncio
 
Annuncio