Annuncio
 
Annuncio
Scalping

SITUAZIONI DI SCALPING REALE

Situazione relativa ad un segnale basato sull'analisi del grafico intraday . In questi casi si ottiene un segnale buy o short al verificarsi di una rottura rialzista/ribassista confermata da un aumento dei volumi e da un book non manovrato. Questo tipo di segnali hanno valenza immediata (5-10 minuti massimo, altrimenti si passa all' intraday) ,spesso non c'e' un target preciso e nel caso si verifichi quello che ci si aspetta si chiude la posizione in stop profit ai primi segnali di debolezza sul movimento in essere.Allo stesso modo se il segnale non e' confermato e il titolo si muove lateralmente o in direzione opposta dopo il nostro buy/sell  si deve chiudere subito in pari o in perdita di pochissimi tick la posizione perche' non ha piu' senso in quel caso mantenere e affidarsi al "caso" e' sempre sbagliato.

GENERALI (1/12/06)

Doppia opportunita' per lo scalping capitata venerdi' scorso 1/12/06 su Generali.

Il titolo ha una prima resistenza statica sui 33,10 che deriva anche dai massimi del giorno precedente.Al solito utilizziamo il grafico intraday a 1 minuto (che potete vedere qui sotto) e i volumi per ricavare il nostro segnale di acquisto.Il titolo si riporta per la sesta volta sul test dei 33,1 , nel book c'e' diversa lettera anche nei livelli superiori ma questo non ci spaventa, anzi sarebbe un'ottima conferma se il titolo dovesse rompere di forza.Ed ecco gli scambi in aumento, e i 33,10 cedono, son pronto con l'ordine ed apro la posizione . Il denaro arriva e il titolo sale nei due minuti sucessivi fino ai 33,15.Ormai mi aspetto una salita decisa verso i 33,30 e valuto anche di cambiare l'ottica della posizione da scalping puro a Intraday. Invece sbaglio e dopo altri due minuti sul test dei 33,15 il titolo inizia a scendere.A questo punto cio' che mi aspettavo (ovvero un forte ritorno dei compratori con conseguente salita rapida) e' negato e sull'arrivo della lettera chiudo immediatamente la posizione a 33,12 euro con soli 2 tick sopra il mio acquisto.

Dopo circa un'ora si ripresenta una situazione simile, sul superamento dei 33,10 non c'e' forza ma ora la resistenza passa a 33,15.E su questa quota ecco gli scambi aumentare rapidamente e anche la volatilita'.Passati i 33,15 si riacquista e questa volta il titolo riesce a richiamare l'interesse dei compratori che intervengono decisamente.Dopo 4 minuti arriva una long white  che fa volare letteralmente il titolo  (33,21-33,45 in 1 minuto). Il book ora e' aperto, lo spread si e' alzato come la volatilita'. Il nostro obiettivo di scalping e' stato piu' che raggiunto e appena il titolo inizia ad essere venduto chiudo la posizione sui 33,35 euro. Poco importa se nei minuti sucessivi Generali e' tornata sui 33,47 , prendiamo profitto (19 tick in 5 minuti) e ringraziamo.

.

La prima operazione non e' andata come ci aspettavamo, la seconda e' andata oltre le normali aspettative di uno scalping velocissimo. In questo tipo di operativita' e' inutile seguire il titolo sucessivamente per rimpiangere la scelta fatta . Se stiamo operando su un segnale velocissimo dobbiamo rispettare le motivazioni per cui siamo intervenuti sul mercato. Solo in alcuni casi particolari (quando sulla rottura c'e' anche un buy in base daily su segnale importante ) si puo' pensare al cambiamento di ottica in corsa.

Luca Locarini
 

 

Annuncio
 
Annuncio