Grafico storico e analisi azioni Autogrill

Autogrill

ultimamente sta diventando tecnicamente interessante.
Proviamo a costruire velocemente il grafico partendo dal lungo periodo :
Dal 2012 al 2018 assistiamo ad un ampio movimento rialzista
con accelerazioni e consolidamenti più o meno evidenti.

Forex / Futures

Eur/Usd
06/08 - 11:19
Future Crude Oil
30/04 - 11:12

Verso la fine del 2017 assistiamo alla rottura in conferma rialzista dell’ampio triangolo di consolidamento iniziato nel 2015.  Il titolo trova forza quindi per portarsi su nuovi massimi fino all’inizio del 2018 (11,60-11,80)

Grafico e analisi tecnica azioni Autogrill

Da questi massimi Autogrill decide di fermarsi e consolidare, trovando nell’area 9,80/10 euro un supporto statico interessante.

Cerca almeno per tre volte di riportarsi verso i massimi ma nel luglio 2018 inizia la correzione. Il segnale di conferma viene dato dalla perforazione del supporto sui 10 euro e dal successivo pull back in seconda conferma.

Da qua parte un trend negativo che porta il titolo in area 8 euro.

Grafico e strategia di trading per le azioni Autogrill

Minimi in dicembre sui 7,06/7,10 ma in febbraio il trend ribassista segnato dalla resistenza dinamica in rosso  lascia posto ad una nuova fase laterale di breve periodo. La ripartenza dai minimi non e’ supportata da un pattern di inversione ne dai volumi e infatti il titolo anzichè girarsi al rialzo si mette in una fase laterale di indecisione . Si forma una resistenza interessante sugli 8/8,10  che respinge il titolo più volte. Correzione veloce fino ai 7,25 dove disegna un hammer molto interessante, seguito da un rimbalzo sull’aumento dei volumi nuovamente in area 8.

A questo punto aspettavo solo la rottura secca degli 8,10 per comprare e credere all’inversione ma il segnale non arriva e si ricomincia a scendere con volumi in aumento costante su ogni accelerazione negativa.

Al momento ci troviamo sui 7,34 e la possibilità di una ulteriore correzione fin verso i 7,06/7,10 sembra concreta.

Quest’area diventa importante per la nostra operatività perchè potrebbe portare alla formazione di un doppio minimo  davvero interessante.

La situazione migliore sarebbe quella in cui Autogrill toccasse i 7,06 per reagire immediatamente sui volumi, recuperando nella stessa seduta almeno i 7,25 . Varebbe la pena mettersi in mezzo a quel punto, comprando con stop sotto i 7,05 in mancata conferma del segnale.

Questo trade avrebbe senso in ottica di breve/medio periodo perchè con la configurazione grafica in essere potremo avere un bel segnale positivo sulla successiva rottura degli 8,10. In quel caso ci sarà infatti la possibilità di un ampio recupero verso i 9,20 prima e i 10 euro poi.

Ha senso quindi rischiare uno stop loss  veloce e contenuto a fronte di un trade da portare avanti anche per qualche mese.

L’approfondimento e’ stato inserito il 13 marzo 2019 .

Potete controllare l’andamento del titolo e tutti gli aggiornamenti precedenti e successivi  a questa analisi cliccando qui :  AUTOGRILL