Grafico storico e analisi azioni Prysmian

Prysmian

Sto guardando Prysmian da qualche settimana perchè mi incuriosisce nonostante le varie perplessità che riscontro analizzando il titolo.

Cerco di descrivere tutto nel modo più “minimal” e semplice.

Partiamo dal grafico di lungo periodo .

  • Minimi nel 2009  (area 5,7/6 euro)
  • Lunga fase rialzista fino ai massimi del 2017  ( area 29)
  • Inversione e discesa fino  ad oggi (area 17).

Forex / Futures

Eur/Usd
12/12
Future Crude Oil
14/11 - 11:12
Azioni Prysmian analisi di medio periodo

Guardando il grafico di medio periodo possiamo notare :

  • Massimo novembre 2017
  • Figura di inversione ribassista ( pallini 1-2 in nero  / supporto e resistenze tratteggiate in nero)
  • Rottura ribassista  in febbraio 2018  (freccia rossa verso destra)
  • Pull back e conferma ribassista in marzo. ( freccia rossa verso il basso)
  • Correzione con minimi e massimi decrescenti fino a dicembre 2018 ( pallini abbinati per colore fino al 4 )
Grafico e analisi tecnica azioni Prysmian

Approfondiamo l’ultimo periodo :

La correzione 1-2-3-4  non e’ pulitissima ma tecnicamente si può considerare valida.

Dopo il quarto minimo assistiamo ad un rimbalzo debole che non avvicina nemmeno la resistenza dinamica per poter fare il quinto massimo.

Nuova correzione e nuovi minimi. In questo caso l’idea è quella di trovarci davanti ad un cambio di velocità e di disegnare una nuova ribassista. (trendline in blu)

Invece il 10 dicembre Prysmian prende i minimi in area 14,70 ed inizia a disegnare un pattern di inversione rialzista (morning star) .

Due veloci continuazioni  e si sale fino alla vecchia ribassista (5 in blu) . La speranza è che a questo punto arrivino i volumi e si vada in rottura sulla conferma importante.  Invece no, si scende forte subito. Pull back veloce e sporco, e giù forte con due  gap e i volumi.

Conclusioni e Operatività

Da metà marzo assistiamo ad una piccola reazione che provo ad accompagna con un supporto dinamico dai minimi , ma è tutto da confermare.

La figura compresa nell’ ovale verde da ottobre a febbraio può essere considerata un tentativo di inversione ma i volumi sono arrivati quasi esclusivamente sulle vendite e la ripartenza avrebbe già dovuto essere in corso.

I dubbi come sempre sono tanti ma delle potenzialità ci sono per cercare posizioni a più ampio respiro.

Inversione rialzista condizioni :

  • Segnale positivo : 1° rottura dei 17,50
  • Conferma  sopra i 19,15
  • Target breve : 22,3-22,5
  • Medio: cercare la costruzione di un supporto dinamico e usarlo come trailing stop.

Continuazione ribassista condizioni :

  • Rotture 16,6 —> 16,5—>16,20
  • Target breve : nuovi minimi
  • Medio : Leggere l’eventuale cambio di velocità della discesa e adeguarsi.

L’approfondimento e’ stato inserito l 8 aprile  2019 .

Potete controllare l’andamento del titolo e tutti gli aggiornamenti precedenti e successivi  a questa analisi cliccando qui :  PRYSMIAN